Rosa pastello, tutt’altro che scontato

Colore guida delle ultime tendenze moda e dei più recenti trend d’arredo per la casa, il rosa, nella delicata tonalità pastello, è una tinta pacata e versatile dall’appeal decisamente attuale. Ormai libero da accezioni leziose che lo vogliono declinato esclusivamente al femminile, il rosa è sempre più ideale per comporre ambienti di nuova concezione. Dotato di grande qualità estetica, regala ambienti ariosi e molto luminosi e può essere un ottimo compromesso cromatico per rimodernare spazi e situazioni d’arredo un po’ datate.

Come accoppiarlo

In casa può diventare un interessante banco di sperimentazione per accostamenti stilistici nuovi e  “inusuali”. Per esempio, sono particolari i giochi cromatici che ne nascono accoppiando il rosa pastello a tinte pop come il giallo limone o l’arancione. Per mix più tradizionali è invece perfetto se accostato a superfici e arredi in legno scuro. Colore guida delle cromie pastello, sposa benissimo i delicati accoppiamenti con le altre tinte polverose, come il celeste o il color crema. Cangiante e contemporaneo arreda con qualità ambienti di vario genere, siano essi di servizio, come bagni e cucine, o di rappresentanza, come living e salotti. Soave, ma di carattere, questa sfumatura di rosa, modulata e inserita nella giusta maniera, è la colorazione più indicata se si desidera apportare luce, qualità e modernità a uno spazio rivoluzionandolo con il colore.

Post Correlati